Acque turchesi e natura: una valida alternativa al mare

Acque turchesi e natura: una valida alternativa al mare

Luglio è il mese in cui si inizia a fantasticare sulle vacanze, ma generalmente lo si passa ancora in città a lavorare. Non resta che concedersi qualche fuga dal caldo della città prima di partenze più lunghe. Ecco una mappa con qualche suggerimento di mete facilmente raggiungibili che possono essere una valida alternativa alle gite in giornata al mare. Troverete una natura selvaggia e acque turchesi e limpidissime. Anche se il panorama circostante sono montagne e l’acqua è dolce, non bisogna dimenticarsi di mettere una valida crema solare, come quella che si può trovare nella speciale Baby Bag @state Insieme, per proteggersi dai raggi del sole.

 

 

Val-Vertova

Il sentiero che costeggia il torrente della Val Vertova è un itinerario meraviglioso. Il percorso è semplice e adatto anche ai bambini più piccoli. L’ambiente è fresco e si passeggia accompagnati dal rumore delle cascate che creano delle pozze limpidissime e cristalline dove è possibile fare il bagno.

A un’ora e mezza di macchina da Milano, si può passare una giornata immersi nella natura. Gli ingredienti ci sono tutti: panorami spettacolari, antichi borghi, trekking sull’appennino piacentino e bagni rinfrescanti nelle acque cristalline del fiume Trebbia, nel punto in cui il fiume crea un’ansa scenografica di fronte al borgo di Brugnello.

Trebbia-Chiesetta

Sempre in corrispondenza di Brugnello, la spiaggia La Chiesetta è un’oasi di pace sulle sponde del Trebbia. L’acqua è color verde-azzurro e non ha nulla da invidiare alle spiagge della Liguria.

Ramo di Lecco. Il lago a volte è anche meglio del mare. Dopo il paese di Oliveto Lario, nella frazione di Onno c’è una bellissima spiaggia di ciottoli bianchi. La presenza di grandi alberi garantisce zone ombreggiate e l’acqua è trasparente e pulita.

Situata sulla punta della penisola di Sirmione e accessibile solo se il livello di acqua del lago è basso, la spiaggia Giamaica con i suoi lastroni in roccia è una spiaggia molto suggestiva che merita una visita.

Racchiuso tra i Corni di Canzo, il Monte Oriolo e le Grigne, questo punto del lago, nei pressi di Abbadia Lariana, offre spiagge di ciottoli bianchi e acque limpidissime.

L’ansa della Rocca dei Corvi è una punti più spettacolari della val Trebbia che offre un ambiente non affollato e acque non inquinate.