Abitudini

Sane abitudini

Circa tre quarti degli attacchi cardiaci, nelle donne giovani, potrebbe essere prevenuta grazie all’adozione di stili di vita più sani: ecco i dati di una nuova ricerca.

Pare, infatti, che le morti per infarto del miocardio siano diminuite in tutti i gruppi di età, tranne che nelle donne tra i 35 e i 45 anni: forse la causa risiede nelle cattive abitudini?

abitudini

I ricercatori hanno seguito 70000 donne, documentando le patologie cardiache e le morti, e analizzando i loro stili di vita periodicamente. In particolare hanno osservato:

·        fumo;

·        consumo di alcool;

·        BMI;

·        attività fisica;

·        alimentazione;

·        tempo trascorso davanti alla TV.

I dati hanno dimostrato che le donne che seguono stili di vita sani hanno il 92% in meno di possibilità di avere un attacco di cuore e hanno un rischio ridotto di sviluppare patologie cardiache, diabete di tipo 2, ipertensione e ipercolesterolemia.

abitudini

 

Per i ricercatori, se le donne seguissero almeno 4 di questi consigli, si ridurrebbe drasticamente il rischio di sviluppare malattie cardiache in giovane età.

 

Per tutti i dettagli, leggi la fonte!

 

 

Articolo a cura dell’Ost. Colombo Giulia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.