Lasagne al pesto: mamma che buone!

Primo piatto gustoso, semplice da preparare, le lasagne al pesto sono perfette per ogni occasione, dal pranzo della domenica ad una cena fra amici. Vi proponiamo le ricette dettagliate di tutti i componenti. Pronte? Mani in pasta: si comincia!

  • Ingredienti (per 6 persone)

Per la pasta all’uovo: 500 grammi di farina di tipo 0, 5 uova, sale.

Per il pesto: 2 grosse manciate di foglie di basilico (circa 30); 2 cucchiai di pinoli; 30 grammi di parmigiano; 2 spicchi di aglio; olio extravergine di oliva; sale.

Per la besciamella: 40 grammi di burro; 40 grammi di farina; 200 mL di latte; 200 mL di acqua; noce moscata; sale; pepe.

Per la composizione finale: 600 grammi circa di pasta fresca; 250 grammi di pesto; 400 grammi circa di besciamella; 30 grammi circa di parmigiano grattugiato.

  • Preparazione

La pasta all’uovo

Lasagne

Procedete preparando la pasta all’uovo, setacciando la farina sul piano di lavoro e disponendola a fontana. Rompete le uova intere nel mezzo e, dopo aver aggiunto un pizzico di sale, sbattete le uova con la forchette, amalgamandole con la farina. Lavorate la pasta per una decina di minuti, fino ad ottenere una palla. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare per 15 minuti. Tirate la sfoglia sottile con il matterello, infarinando il piano di lavoro. Tagliatela in rettangoli di circa 10×18 cm.

La besciamella

Lasagne

La preparazione della besciamella è semplice. Fate fondere il burro a fuoco basso. Versate la farina setacciata, lentamente, fino ad ottenere una crema. Aggiungetevi tre quarti di latte e di acqua fredda, mescolati. Mescolate costantemente con la frustra. Raggiunta l’ebollizione, quando il composto comincia ad addensarsi, unite piano piano il liquido rimasto. Pepate, salate e grattatevi la noce moscata. Il tempo di cottura è di circa 15 minuti.

Il pesto

Lasagne

Per il pesto alla genovese, cominciate lavando le foglie di basilico e asciugandole, una ad una, delicatamente. Mettetele in un mortaio di marmo o nel mixer, insieme con l’aglio, i pinoli e un pizzico di sale grosso. Iniziate a pestare o a frullare a bassa velocità, nel caso del mixer. Pestate bene gli ingredienti nel mortaio, quindi aggiungete i formaggi grattugiati. Mettete il composto in una ciotola e, mescolando, aggiungetevi l’olio extravergine di oliva. Nel caso del mixer, aggiungetevi parmigiano, pecorino, olio extravergine di oliva e sale; frullate a velocità minima, finché non ottenete una crema fluida. Al momento dell’utilizzo, unitevi una cucchiaiata di acqua di cottura.

Facciamo le lasagne

Lasagne

Per la composizione finale, procedete cuocendo i rettangoli di pasta, pochi alla volta, per qualche secondo, in acqua a bollore salata. Scolateli e stendeteli su canovacci puliti. Nella pirofila da forno stendete un velo di besciamella sul fondo, copritelo con uno strato di lasagne, un secondo di besciamella e, infine il pesto, con una spruzzata di parmigiano grattugiato. Continuate, nell’ordine, sovrapponendo pasta, besciamella e pesto, fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato è costituito dalla crema, ottenuta unendo la besciamella e il pesto rimanente. Spolverizzate abbondante parmigiano grattugiato, spargete fiocchetti di burro e pinoli. Cuocete in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30 minuti. Una volta cotte, lasciate riposare le lasagne per 3-4 minuti e servitele.

 

Buon appetito, di cuore, a tutti!

 

A corto di idee per la cena? Prova i nostri pomodori ripieni… di riso

 

Articolo a cura di Gloria Beatrice

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.