Stress? I Social Media influiscono sulle donne

Magari i nostri post non ricevono centinaia di like e le nostre immagini su Pinterest sono accolte con timidi segnali, ma una ricerca dimostra che i social network sono comunque utili per le donne stressate.

Lo studio dimostra che le donne che usano frequentemente i social per mantenersi in contatto con amici e familiari si sentono meno stressate delle donne che li usano meno spesso.

SOCIAL MEDIA

Negli ultimi anni l’uso di Facebook e Twitter è stato associato ad effetti negativi, disordini narcisistici della personalità, comportamenti autodistruttivi. Allora l’attenzione si è focalizzata sulla correlazione tra social e stress e alcuni articoli pubblicati sull’ Huffington Post e Psych Central hanno sottolineato alti livelli di ansia e stress in chi li utilizzava.

Tuttavia queste affermazioni non erano ben supportate dal punto di vista scientifico e Keith Hampton, professore associato di comunicazione, ha deciso di approfondire l’argomento. Lui e il suo team di ricerca hanno intervistato 1800 persone chiedendo di completare la scala di percezione dello stress (PSS). Successivamente i partecipanti hanno compilato un questionario sull’uso delle tecnologie digitali e dei social media.

Dalla ricerca è emerso che per molti uomini non ci sono collegamenti tra l’utilizzo di social network e lo stress della vita quotidiana: l’unica eccezione era rappresentata dalle donne.

Anziani e stress: aumentato il rischio di dipendenze –> leggi l’articolo!

In molti casi infatti le donne erano positivamente influenzate dall’uso dei media, anche se in altre situazioni mostravano un livello di stress più elevato perché correlato ai problemi degli “amici” di Facebook. Le donne che usano i social sono molto più informate rispetto a chi non li utilizza ma possono essere più stressate proprio perché maggiormente sensibili ai problemi altrui.

Questo fenomeno si presenta anche negli uomini ma in maniera molto minore. Il livello di stress risulta aumentato del 10-15% se si legge che un amico è stato denunciato/arrestato/licenziato.

In generale si può però affermare che usare queste tecnologie porta benefici per lo stress, anche se seguire le vite degli amici può aumentare l’ansia in caso di eventi negativi.

Insomma non è tutto bianco o nero nel mondo della tecnologia.

 

 

Fonte:

http://www.livescience.com/49467-social-media-and-stress-survey.html

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.