Farmaci e Gravidanza? Non sempre sono incompatibili.

E’ sicuro usare farmaci in gravidanza? Se sto pensando di avere un bambino posso assumerli? E se sto allattando?

L’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco), insieme ad un gruppo di esperti, ha condotto numerosi studi sull’utilizzo di farmaci durante la gravidanza, al momento del concepimento e in allattamento.

Se non sei ancora incinta ma stai cercando di avere un bambino, pianifica un check-up dal tuo medico e discuti con lui dei farmaci che assumi abitualmente o occasionalmente e delle tue abitudini, come il fumo, il consumo di alcool e caffeina. Se hai problemi di salute è fondamentale continuare a curarti anche durante la gravidanza: sarà il medico a modificare lo schema terapeutico in base alla nuova condizione.

La gravidanza produce delle modificazioni ormonali e metaboliche che si riflettono anche sull’assorbimento dei medicinali, pertanto il tuo curante sceglierà i farmaci che a parità di efficacia sono più sicuri per te e per il tuo bambino.

Prima del concepimento è anche opportuno che tu assuma acido folico, almeno 4mg/die, per prevenire l’insorgenza di difetti del tubo neurale come la spina bifida. L’assunzione dovrebbe continuare per tutto il primo trimestre.

Acido folico: ecco perchè assumerlo

Se ti ammali in gravidanza, dovrai valutare i rischi e i benefici dell’assunzione di un farmaco. Ad esempio se hai il raffreddore puoi scegliere di non utilizzare un decongestionante nasale ma altri rimedi, mentre se devi assumere medicinali per lungo tempo, è bene valutare insieme al tuo medico quali sono le scelte migliori.

I servizi dei Centri Antiveleni dei principali ospedali italiani, forniscono informazioni gratuite (anche telefonicamente) in merito all’utilizzo dei farmaci durante la gravidanza.

Ecco l’elenco: http://www.salute.gov.it/servizio/documenti/centri_antiveleni.pdf

Se invece sei in cura per patologie croniche (asma, diabete, depressione, epilessia), non modificare la terapia di tua iniziativa: non curarti potrebbe portare conseguenze negative per te e per il tuo bambino.

L’AIFA ha prodotto un opuscolo informativo sul corretto utilizzo dei farmaci in gravidanza e in puerperio.

Lo trovi al link: http://www.farmaciegravidanza.gov.it/sites/default/files/allegati/05-28-2014%20-%20Opuscolo_FG_web_0.pdf

Se hai dubbi consulta il sito http://www.farmaciegravidanza.gov.it/ e rivolgiti al tuo medico di fiducia.

 

Articolo a cura dell’Ost. Colombo Giulia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.