dentifricio

Spazzolino e dentifricio sin da bambini

Combattiamo la carie

Dati recenti dimostrano come le problematiche legate alla carie siano in aumento soprattutto in età infantile, a causa dell’eccessivo consumo di zuccheri  nelle diete dei nostri bambini. Basti pensare ai dolciumi, alle caramelle, ma anche ai succhi di frutta e alle bevande zuccherate che quotidianamente diamo loro per la merenda a scuola.

dentifricioPer questo sarebbe opportuno abituare presto i bimbi all’utilizzo di spazzolino e dentifricio: non solo per garantire una corretta igiene orale ma anche e soprattutto per prevenire la carie e le patologie della dentizione.

I denti dei piccoli vanno spazzolati senza dentifricio fin dal primo anno di età. Ma già attorno ai due anni  si potrebbe iniziare ad insegnare l’utilizzo di spazzolino e dentifricio, perché diventi nel tempo una routine quotidiana.

Superato l’anno di vita è preferibile lavare i dentini con le paste contenenti fluoro perché prevengono efficacemente le carie, ma in dosi minime e con qualche precauzione. Infatti l’uso scorretto dei dentifrici può aumentare il rischio di fluorosi, cioè la comparsa di macchie scure indelebili sui denti.

Alcuni consigli 

Lavare i denti non deve mai essere una imposizione per il bambino. Anche la pulizia dei denti può diventare un gioco divertente tra mamma e figlio.  Provate per esempio a lavarveli insieme, suscitando lo spirito di emulazione del bambino verso l’adulto, fate a gara a chi fa meno boccacce, guardate  i denti puliti allo specchio, fategli scegliere lo spazzolino che preferisce, in commercio ce ne sono tanti che sembrano giocattoli.

Insegnate al vostro bambino, con il tempo, ad eseguire lo spazzolamento nel modo corretto, dalla gengiva allo smalto (i dentisti insegnano “dal rosso al bianco”).

Dentifricio e spazzolino ad hoc

dentifricioUn dentifricio con un gusto dolce, che ricordi il sapore di una caramella alla fragola, o al mou, incoraggeranno il  piccolo ad essere diligente.

Il dentifricio oltre ad avere un buon sapore dovrebbe anche essere di ottima qualità:  denti e  gengive in tenera età sono delicatissime, facilmente irritabili da componenti aggressivi.

Per la scelta di un dentifricio, scegliete sempre prodotti di marchi noti, che non contengano schiumogeni aggressivi (NO SLS E SLES), parabeni, allergeni.

Controllate che il prodotto abbia una bassa abrasività – a garanzia che lo smalto dei denti sia rispettato.

E, soprattutto, nonostante questo sia un tema controverso, è preferibile che il prodotto fornisca la giusta quantità di fluoro, per remineralizzare i denti. Anche lo spazzolino deve rispettare la delicatezza delle gengive dei bambini, prediligendo testina piccola e setole medie  e sintetiche (non naturali, possono causare allergie).

Routine quotidiana e gioco: una regola importante che regaliamo ai nostri figli per proteggerli da  disturbi e fastidi in età adulta.

 

Contenuto curato da Polifarma Benessere

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.