Afte: affrontarle con i rimedi giusti

Perché vengono le afte?

Sulle afte si è detto tutto ed il contrario di tutto: allergie alimentari, carenza di vitamine, stress…

Quel che è certo è che esiste una predisposizione ereditaria (un bambino con due genitori che soffrono di afte ha  il 90% di probabilità in più di sviluppare la patologia), ma  la realtà è che non è stata ancora scoperta la causa effettiva del problema.pianto

La mucosa orale è facilmente soggetta a lesioni che, col clima caldo-umido della bocca, tendono ad infiammarsi ulteriormente. Quando queste lesioni coinvolgono gli strati più profondi della mucosa si parla di l’afta.

Una vescica localizzata all’interno della bocca, di piccole dimensioni ma molto dolorosa, che tende a ripresentarsi ciclicamente rendendo la vita difficile. Mangiare, bere e persino parlare diventano una tortura, specie quando sono vissuti dai più piccoli.

Il lato positivo è rappresentato dal fatto che l’afta è sostanzialmente  benigna e si risolve nel giro di qualche giorno.

Quindi, la maggiore preoccupazione deve essere quella di minimizzare la sintomatologia dolorosa.

Come trattare le afte?

In particolare quando si parla di bambini, è importante non orientarsi subito sui farmaci (cortisonici o simili): soluzioni efficaci ma aggressive sulla mucosa orale.

afta familyFortunatamente, il mercato offre tante soluzioni  valide e meno aggressive per i nostri figli. Prodotti che hanno una azione meccanica e rigenerante, ovvero contengono sostanze che aiutano ad accelerare il processo di guarigione della lesione  come vitamine, zinco, taurina, ecc. Al contempo, queste sostanze creano un film protettivo che regala un sollievo immediato e duraturo.

Il prodotto, in forma di gel, collutorio o spray, deve essere sempre scelto senza alcool che irrita ancora di più una mucosa già danneggiata, e dal gusto gradevole, per essere accettata da adulti e bambini.

Una integrazione di vitamine del gruppo B, anche attraverso una sana alimentazione di cibi che le contengono come cereali integrali, legumi, spinaci, fegato, uova, pesce, bieta ecc. aiuterà le naturali difese dell’organismo.

Come funziona il sistema immunitario?

E poi, ovviamente, riduciamo lo stress che aiuta la comparsa delle afte. E non solo.

 

Articolo curato da Polifarma Benessere

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.