zucca

Cake di zucca e mandorle agli amaretti: deliziosa!

Plum-cake dal profumo autunnale, delizioso e avvolgente al palato, è perfetto per la prima colazione ma, anche per la merenda. Semplice e veloce da preparare, stupisce per l’abbinamento di gusti diversi e la sorprendente morbidezza. Lo prepariamo insieme?!?

  • Ingredienti (per 8-10 persone)

zucca

300 grammi di polpa di zucca farinosa; 80 grammi di farina di mandorle; 100 grammi di zucchero; 40 grammi di amaretti secchi; 5 dL di latte; 3 uova; 30 grammi di burro; 1 baccello di vaniglia; 8 grammi di lievito vanigliato; cannella in polvere; 80 grammi di mandorle a filetti; zucchero a velo; sale.

  • Procedimento

  1. Tagliate la polpa di zucca a dadini e mettetela in un pentolino, con il latte e il baccello di vaniglia, inciso nel senso della lunghezza.

  2. Coprite, portate ad ebollizione e cuocete a fiamma bassa, per circa 30 minuti, finché la polpa non sarà morbida. Eliminate la vaniglia, lasciate intiepidire e frullate.

  3. Mettete a bagno le mandorle per 15 minuti, sgoccoiolatele e asciugatele con carta assorbente da cucina.

  4. Montate le uova con lo zucchero. Unitevi il burro fuso freddo, gli amaretti sbriciolati, la polpa di zucca, la farina di mandorle, il lievito e ½ cucchiaino di cannella. Poi, mescolate bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Versate il composto in uno stampo da plum-cake, della capacità di 1,5 L, foderato con un foglio di carta da forno, bagnato e strizzato. Spolverizzate la superficie con le mandorle a filetti e cuocete, in forno già caldo, per 35-40 minuti, a 180 °C.

  6. Una volta pronta, lasciate intiepidire e servite la torta, guarnita con zucchero a velo.

zucca

Buona giornata a tutti, di cuore!

Fonte:

Da Noi – N. 9, Novembre 2015

2 commenti
  1. Alberto
    Alberto dice:

    Buonasera,
    Ho provato a fare la torta di zucca ma mi è rimasta liquida..e non si è cotta. Ma la quantità del latte è giusta?

    Rispondi
    • Gloria Beatrice
      Gloria Beatrice dice:

      Buongiorno, caro Alberto e grazie per averci scritto!

      Come per tutti i dolci che richiedono la polpa di zucca, ma anche le patate, è difficile dare le dosi esatte della parte secca e liquida, in quanto molto dipende dalla percentuale di acqua contenuta nella zucca e nelle patate stesse. Occorre fare, come si suol dire, “ad occhio”.

      La dose del latte è corretta ma molto dipende dalla percentuale di acquosità della zucca.

      A presto!

      La Redazione

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.