La Festa dei Nonni: angeli custodi e amici impareggiabili

Mamma, papà, figlio e nonni – sitter: sempre più spesso il quadretto familiare vede la presenza importante di rappresentanti della terza età. A coordinare le attività quotidiane di giovani nipoti, dallo studio allo sport, alla Festa dei Nonnipresenza in casa in assenza dei genitori, ecco un piccolo esercito silenzioso di “collaboratori domestici senior”: è a loro che il Consiglio regionale della Lombardia ha voluto riservare un tributo di riconoscenza promuovendo anche quest’anno, nella ricorrenza degli Angeli Custodi, domenica 2 ottobre, la Festa dei Nonni.

Per la prima volta l’evento è preceduto da un’iniziativa rivolta a tutti i cittadini lombardi: un sondaggio per scegliere e votare tra personaggi più o meno noti, o che si son o distinti nei campi del lavoro e del sociale, la nonna e il nonno di Lombardia. Il personaggio che otterrà più voti sarà ospite d’onore il 2 ottobre al Belvedere Enzo Jannacci di Palazzo Pirelli, per l’occasione aperto al pubblico dalle 11 alle 17. L’evento prevede momenti di spettacolo e di gioco per coinvolgere chiunque abbia il desiderio di condividere una domenica speciale da vivere a Palazzo Pirelli con la famiglia.

Per partecipare al sondaggio si può scaricare il modulo dalla home page del sito istituzionale (www.consiglio.regione.lombardia.it) oppure cliccare  direttamente sul seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSegBD0Exmr0aR4J5zeotmiG0I-djmgJp8Isv5ETZLVkN9xkBg/viewform?c=0&w=1

Già da alcuni anni la Festa dei Nonni si celebra il 2 ottobre, data scelta a livello nazionale nel 2005Festa dei Nonni. In Lombardia la ricorrenza era già stata promossa l’anno precedente abbinandola alla Festa degli Angeli Custodi, a sottolineare il lavoro di cura e tutela svolta dagli over 65 nei confronti delle giovani generazioni.

L’anno scorso, nel decennale della festa, l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale aveva voluto rilanciare la Festa con una giornata all’insegna del divertimento nella prestigiosa cornice di Palazzo Pirelli. A tutti i nonni e le nonne che avevano partecipato era stato consegnato un diploma di nonna/nonno dell’anno con dedica personalizzata. L’iniziativa di quest’anno, con la premiazione della Nonna e del Nonno di Lombardia,  rilancia ancora di più l’alleanza tra nuove e vecchie generazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.