Il paese di Babbo Natale, a Rovaniemi sul Circolo Polare Artico insieme agli elfi e alle renne

Forse non tutti sanno che a Rovaniemi, un piccolo paese a due passi dal Circolo Polare Artico, vive Babbo Natale.
Sì, e proprio vero! Il sogno di tutti i bambini di visirovaniemitare il paese magico dove il vecchio barba bianca costruisce i giocattoli aiutato dagli elfi è una realtà, esiste veramente e si trova in Finlandia.
La città è la capitale della Lapponia ed è anche l’ultimo avamposto civilizzato dal quale si ha accesso alla regione artica. L’antica cultura dei Sami, i pastori di renne, con i loro variopinti abiti e i copricapo dalla caratteristica forma, tutto qui richiama la leggenda di Babbo Natale e della sua magica slitta trainata dalle renne.

Il villaggio di Babbo Natale si trova a pochi chilometri da Rovaniemi e chi ha la fortuna di andarlo a visitare può davvero incontrare il mitico Santa Klaus. Tutti i bambini del mondo possono scrivere a Babbo Natale: nel villaggio, infatti, si trova anche l’ufficio postale dove gli elfi smistano le migliaia di letterine che giungono tutti i giorni da ogni dove.
Il Santapark è un vero e proprio Luna Park situato nelle immediate vicinanze di Rovaniemi, la cui particolarità risiede nel fatto che è stato realizzato all’interno di un’altura rocciosa. Qui si possono trovare tutte attrazioni a tema natalizio, come la giostra di Natale oppure la slitta magica, ed è possibile incontrare ancora una volta Babbo Natale.
Le agenzie di viaggio sono ormai organizzatissime, e includono nei loro “rovaniemipacchetti” anche interessanti escursioni a bordo di motoslitte. Chi desidera vivere un giorno da lappone, può visitare una delle numerose fattorie dei dintorni dove i pastori allevano le renne e sedersi intorno al fuoco della kota, la tipica tenda del popolo Sami fatta con pelli di renna. Questo generoso animale è stato per secoli l’unica ricchezza e la fonte di sopravvivenza dei Sami, il popolo dei piccoli uomini. Infine, nessuno potrà tornare a casa senza aver provato la magia di una corsa sulla neve con una slitta trainata dalle renne.
Tenendo sempre presenti le temperature polari e la necessità di avere un adeguato equipaggiamento, prima di ogni escursione dovrete essere attrezzati a dovere: dalla tuta termica ai guanti, dai doposci ai morbidi calzettoni di lana, per affrontare in pieno comfort il clima rigido di quelle latitudini.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.