Film per Bambini 2018: elenco delle prossime uscite

Ecco una rassegna dei film adatti a tutta la famiglia in uscita nel 2018:

  • Gli Incredibili 2
    La trama riprende proprio dal termine del primo capitolo, con l’improvvisa apparizione del Minatore. Bob Parr, marito di Helen e conosciuto anche come Mr. Incredibile, rimane a casa a badare ai loro figli, Violetta e Flash e Jack-Jack, intento anche a scoprire i poteri di quest’ultimo, mentre sua moglie prosegue la lotta contro il crimine, come parte integrante di una campagna a favore del ritorno alla legalità dei supereroi. Tuttavia, insieme a Siberius, i membri della famiglia Parr dovranno fronteggiare il subdolo piano di un nuovo cattivo, Screenslaver.
  • Hotel Transylvania 3
    Mavis sorprende Dracula regalando a tutta la famiglia un viaggio sulla lussuosa crociera Monster Cruise Ship, per permettere al padre di staccare la spina per un attimo dal lavoro. Ovviamente anche il resto del gruppo di amici non può resistere a imbarcarsi sulla crociera. Una volta salpata l’ancora, Dracula rimane affascinato quando conosce il misterioso capitano, Ericka. Adesso tocca a Mavis fare la parte della iperprotettiva, cercando di tenere i due piccioncini separati. Peccato che non sappia che il nuovo interesse amoroso di suo padre, apparentemente troppo bella per essere vera, è in realtà una discendente di Van Helsing, nemesi di Dracula e di tutti i mostri.
  • Peter Rabbit
    Peter è un simpatico coniglio che insieme alle sue sorelle/gemelle Coda-Tonda, Flopsy Rabbit e Mopsy Rabbit e suo cugino Benjamin Bunny combinano un sacco di guai nell’orto del burbero Thomas McGregor Sr. Dopo l’ennesimo scherzo di Peter e della sua famiglia, il signor McGregor avverte Bea (la sua vicina nonché proprietaria dei conigli) che se i suoi conigli entrerano di nuovo nel suo orto, li catturerà e li trasformerà in un pasticcio di coniglio, come era successo ai genitori di Peter
  • È arrivato il Broncio
    Terry è un ragazzino con una grande immaginazione. Si ritrova in un mondo magico e popolato da creature fantastiche, dove un mago di nome Broncio rende tutti tristi. Terry quindi ha il compito di trovare la formula magica per riportare a tutti la felicità.
  • I Primitivi
    Dag è un gracile ma coraggioso cavernicolo che, insieme all’amico cinghiale Grugno, fa parte di una tribù guidata dal saggio Barbo. Una notte, la tribù viene attaccata e costretta alla fuga dall’esercito di Lord Nooth, il quale proclama ufficialmente la fine dell’Età della pietra a favore dell’Età del Bronzo. Dag, che tenta inutilmente di opporsi, cade accidentalmente in un cesto e giunge nella città governata da Lord Nooth; nel tentativo di fuggire e tornare nella valle della sua tribù, Dag viene scambiato per un giocatore di calcio, dopo essere finito nello spogliatoio della squadra del Real Bronzio. Di fronte alla platea, Dag stringe un accordo con Lord Nooth: se lui e la sua tribù riusciranno a sconfiggere i campioni dell’Età del Bronzo, Lord Nooth dovrà restituire loro la valle; in caso contrario, dovranno lavorare nelle miniere.
  • Ralph Spaccatutto 2
    A sei anni di distanza dagli eventi del primo film, la storia racconta le avventure di Ralph nello spazio dati di internet. Quando un router Wi-Fi viene collegato alla sala giochi, egli è costretto a cercare un pezzo di ricambio per riparare il videogioco Sugar Rush. Lungo la strada Ralph e la sua migliore amica Vanellope von Schweetz conosceranno nuovi costumi, mondi e personaggi, come l’algoritmo alla moda Yesss e la squadra delle principesse Disney.
  • Il Ritorno di Mary Poppins
    La storia, ambientata nel 1930 a Londra, vent’anni dopo il primo arrivo di Mary Poppins, vede Jane e Michael Banks ormai cresciuti, con Michael che vive ancora nella casa al numero 17 di Viale dei Ciliegi. Vive lì con i suoi tre figli, Annabel, John e George nonché la governante Ellen. Dopo che Michael subisce una perdita personale, Mary Poppins torna nella famiglia Banks con il lampionaio di strada Jack e l’eccentrica cugina Topsy.

E voi, ne conoscete altri? 🙂

 

*credits: wikipedia.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.