Le terme per i bambini

Spesso i bambini vengono colpiti da bronchiti, riniti, sinusiti, tonsilliti e per questo un’ottima terapia può essere la cura termale.

In molte strutture, infatti, è presente un angolo specializzato proprio per loro, con apparecchiature specifiche per la cura delle malattie a carico del sistema respiratorio.

Ovviamente ci sono anche delle apposite zone dove i più piccoli possono giocare, divertirsi e perché no, rilassarsi con i loro genitori tra una cura e l’altra.

Medici e operatori specializzati aiutano i piccoli pazienti ad eseguire correttamente la terapia: inalazioni, aerosol, docce nasali.

Per combattere l’allergia primaverile risulta molto utile la terapia termale, ma può essere anche un’idea alternativa come meta delle vacanze estive.

Per ottenere maggiori benefici è consigliabile eseguire la terapia termale 2 volte all’anno e continuare poi il trattamento direttamente a casa con i kit a base di acque termali facilmente reperibili in farmacia.

E’ importante avere sempre il parere del pediatra per sottoporre al trattamento più indicato ogni bambino, così da ottenere i risultati migliori.

Le cure termali sono molto utili anche per prevenire le otiti, disturbo fastidioso che colpisce molti bambini a livello dell’orecchio.

Con la prescrizione del pediatra, il bambino paga solo il ticket sanitario, in quanto alcune cure termali sono convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.

E allora prepariamo le valigie all’insegna del benessere e del relax per tutta la famiglia!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.