Qualche consiglio per dormire bene

Dormire bene è importante anche per i bambini.

Infatti il loro sonno tranquillo porterà benessere a tutta la famiglia.

Sembrerà strano, ma è necessario che il bambino durante il giorno si annoi un pochino e soprattutto che non venga iperstimolato; questo lo aiuterà a dormire meglio.

Questo non vuol dire che debba passare l’intera giornata nel suo lettino o sulla sdraietta. Deve essere comunque libero di giocare per stimolare la sua fantasia e la sua curiosità.

Può essere utile creare l'”abitudine alla nanna”, con due o tre attività che si ripeteranno ogni sera e accompagneranno il bambino a dormire.

Una di queste potrebbe essere, per i più piccoli, un bagnetto caldo in modo da mettere poi il pigiamino prima della pappa serale.

Dopo mangiato è bene non sdraiare subito il bambino, ma fare ancora qualche gioco insieme, ovviamente più tranquillo di quelli che si possono fare durante il pomeriggio.

Molto indicata è anche la lettura di una favola.

Dopo aver messo il bambino a letto e aver spento la luce, si può rimanere ancora qualche minuto con lui tenendogli la mano e accarezzandolo.

Molti bambini dormono solo se nel lettone con i genitori; è importante sapere che questa abitudine non sarà facile da eliminare.

Se si sveglia durante la notte, bisognerebbe cercare di non farlo alzare e non accendere la luce, ma piuttosto provare a farlo riaddomentare accarezzandolo e standogli vicino.

Più il genitore starà tranquillo e non si agiterà a ogni pianto, più il bambino si tranquillizzerà.

Con dolcezza, pazienza e serenità riusciremo a far dormire tranquilli i nostri bambini.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.