Il benessere del neonato (seconda parte)

(…continua)

Una delle cause più comuni di crisi di pianto sono le coliche gassose.

Oltre al pianto inconsolabile, il neonato potrà avere i pugni serrati, le gambe piegate sull’addome e sarà molto agitato.

Per calmare il fastidio, è consigliabile mettere il bambino supino e massaggiare l’addome.

Esistono in commercio anche gocce o tosane che favoriscono l’eliminazione dell’aria.

Per quanto riguarda il ciucciotto, non è sempre immediato trovare quello che piace al bambino. Il ciuccio da’ conforto e spesso ferma le crisi di pianto.

Ovviamente non deve sostituire il biberon; deve avere una forma anatomica, deve essere piccolo e deve essere sterilizzato prima dell’uso.

E’ bene toglierlo quando il bimbo si è addormentato.

Alcuni consigli utili:

  • evitare luci e rumori forti;
  • mantenere in casa una temperatura intorno ai 20°C (mai troppo alta);
  • aerare il locale dove sta il piccolo almeno due volte al giorno;
  • non fumare negli ambienti dove sta il bambino;
  • far uscire di casa il piccolo almeno una volta al giorno;
  • in culla tenere il piccolo in posizione supina;
  • in auto utilizzare sempre gli appositi seggiolini;
  • aspettare almeno 10-15 giorni prima di tagliare le unghie al neonato.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.